Tanto pe' Canta'

 

Pe' fa la vita meno amara

me so comprato 'sta chitara,

e quann'er sole scende e more

me sento 'n còre cantatore.

La voce è poca ma 'ntonata,

nun serve a fà la serenata,

ma solamente a fà in magnera

de famme un sogno a prima sera

 

Tanto pe' cantà,

perché me sento 'n friccico ner còre,

tanto pe' sognà,

perché ner petto me ce naschi 'n fiore.

fiore de lillà

che m'ariporti verso er primo amore,

che sospirava le canzone mie,

e m'arintontoniva de bugìe.

 

Canzoni belle e appassionate

che Roma mia m'ha ricordate,

cantate solo pe' dispetto,

ma co 'na smania drent'ar petto;

io nun ve canto a voce piena,

ma tutta l'anima è serena;

e quanno er cèlo se scolora

de me nessuna se 'nnamora.

 

Tanto pe' cantà,

perché me sento 'n friccico ner còre,

tanto pe' sognà,

perché ner petto me ce naschi 'n fiore.

fiore de lillà

che m'ariporti verso er primo amore,

che sospirava le canzone mie,

e m'arintontoniva de bugìe.

© 2015 Incanto Productions LLC

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-youtube
  • Wix Facebook page

Copyright 2015 Thrive Productions LLC